News autonoma-mente slow food

Pubblicato il 15 gennaio, 2015 | di Vincenzo Di Dio

0

Microcredito e fornelli: l’iniziativa di Autonoma-mente e Slow Food per i ragazzi dell’alberghiero di Gela.

Puntare sull’enogastronomia di eccellenza prodotta nel territorio per affrontare meglio i mercati locali. Questo il tema dell’evento organizzato nell’ambito delle attività del progetto Autonoma-mente che si svolgerà alle ore 11.00 di martedì 20 gennaio 2015 nei locali dell’IPSEOA (Istituto Professionale di Stato per Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera) “Luigi Sturzo” di Gela.
All’incontro parteciperanno gli studenti delle quarte e quinte classi dell’istituto.
Relatore sarà Pasquale Tornatore responsabile  dei Presidi “Slow Food” della provincia di Caltanissetta. Al convegno saranno presenti giovani imprenditori agricoli locali che hanno orientato la produzione delle loro aziende su biologico e prodotti di eccellenza.
L’iniziativa di Autonoma-mente, progetto sostenuto da Fondazione CON IL SUD, ricopre un ruolo importante per gli studenti dell’alberghiero: oltre a conoscere lo strumento finanziario del microcredito (importante nella fase di avvio di una piccola attività) i ragazzi avranno la possibilità di capire perché la terra, i suoi frutti ed il suo patrimonio, sono elementi essenziali per far rinascere l’economia dell’Isola e delle aree interne.


Informazioni sull'Autore



I Commenti sono chiusi

Torna ad inizio pagina ↑